The Elder Scrolls 6: Phil Spencer ha confermato l’esclusività su Xbox?

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Il boss di Xbox Phil Spencer è stato protagonista di una lunga intervista con i ragazzi di GQ e uno degli argomenti che è stato sollevato durante la discussione è stato ovviamente quello dell’esclusività Xbox di The Elder Scrolls 6, apparentemente confermata dalle sue risposte.

Secondo GQ, Phil Spencer si aspetta che il gioco sia solo su Xbox e PC (proprio come Starfield), e ha continuato spiegando che l’intenzione non è quella di “punire” altre piattaforme, ma di “portare sulla piattaforma il loro pacchetto completo”:

Non si tratta di punire qualsiasi altra piattaforma, poiché credo fondamentalmente che tutte le piattaforme possano continuare a crescere. Ma su Xbox voglio che siamo in grado di portare il pacchetto completo di tutto ciò che abbiamo. E questo sarebbe vero quando penso a Elder Scrolls VI. Sarebbe vero quando penso a uno qualsiasi dei nostri franchise“.

Phil Spencer negli ultimi mesi è tornato spesso sull’argomento delle esclusive di Bethesda, ma bisogna dargli atto di essere anche molto abile a “girarci intorno” grazie a delle frasi piuttosto ambigue. Anche in questo caso tutto sembra puntare verso l’esclusività del prossimo The Elder Scrolls, ma siamo lontani da una conferma veramente ufficiale.

In precedenza il giornalista Jeff Grubb, gola profonda di quando si parla di Microsoft, aveva affermato sui social che The Elder Scrolls VI avrebbe seguito a ruota Starfield, arrivando in esclusiva su Xbox e PC, e come di consueto anche su Game Pass al lancio.

Fonte: PureXbox

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }