Samsung Galaxy S21 FE: arriverà con due processori diversi?

Samsung Galaxy S21 FE: arriverà con due processori diversi?

I rumors sul nuovo Samsung Galaxy S21 FE si intensificano sempre di più e con essi anche la curiosità degli utenti, dato che la proposta de! produttore coreano dovrebbe avere sotto la scocca una componentistica di fascia alta, ma con un prezzo abbordabile.

Secondo i report della testata coreana Maeil Economics Daily, per aggirare l’aderenza dei semiconduttori che sta attanagliando il mercato, Samsung starebbe valutando l’idea di lanciare sul mercato il Galaxy S21 FE con a bordo il processore proprietario Exynos e non il classico esemplare de!la famiglia Snapdragon.

Nello specifico Samsung starebbe valutando una doppia soluzione: portare in Europa e USA la variante con Sanpdragon 888 e nel mercato global quella dotata di Exynos 2100.
Ma non è tutto perché il report diffuso parla anche di una finestra di lancio fissata per ottobre 2021 e visti i precedenti, è possibile che l’azienda voglia ricalcare lo schema del precedente S20 FE, quindi una presentazione a settembre e un lancio nel mese successivo.

Lato hardware sappiamo ormai che il device si proporrà consuma versione più economica dotata di schermo AMOLED da 6.5 pollici, due tagli di RAM da 6 e 8GB e una batteria da ben 4500 mAh. Non ci resta che attendere per scoprire le mosse di Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.