Iliad: la rete fissa è in arrivo, si partirà in estate

Iliad: la rete fissa è in arrivo, si partirà in estate

Da tempo si parla dell’approdo di Iliad nel mercato della rete fissa e pare proprio che l’operatore francese si stia preparando al grande debutto.

Stando agli ultimi risultati registrati nell’ultimo trimestre,resi noti, Iliad ha generato un fatturato di 192 milioni di euro, per un totale di 674 milioni di euro totali nel 2020, con una crescita del +58% rispetto all’anno precedente. Si stima inoltre, il raggiungimento del break even a livello di EbitdAal nel secondo semestre 2021.

Gli investimenti di Iliad segnano un +37,8% rispetto al 2019 per un totale di 512 milioni di euro investiti nel 2020, in particolar modo per lo sviluppo della rete radio mobile proprietaria di ultima generazione, per cui sono stati largamente superati gli obiettivi con oltre 6.100 siti attivi a fine anno rispetto ai 5.000 prefissati.

In 12 mesi l’operatore ha infatti attivato oltre 4.000 siti radio mobili in tutta Italia e per il 2021 punta a un target di 8.500 siti attivi.

Benedetto Levi, attuale amministratore delegato di Iliad in Italia, ha commentato questi risultati svelando che entro la fine dell’estate si inizierà finalmente a parlare di rete fissa.

Siamo molto orgogliosi di aver supportato milioni di persone con un servizio di connettività affidabile e trasparente durante un anno così complicato come il 2020. I risultati raggiunti mostrano che abbiamo intrapreso la strada giusta. La risposta sempre così positiva delle persone, ci motiva oggi a portare la stessa Rivoluzione anche nel mercato della rete fissa entro l’estate di quest’anno.

2 thoughts on “Iliad: la rete fissa è in arrivo, si partirà in estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.