Huawei: iniziano le ricerche per la rete 6G

Huawei: iniziano le ricerche per la rete 6G

Il 5G è ormai una realtà, e promette di cambiare radicalmente la vita e il modo di viverla connessi alla rete internet. La rete di nuova generazione, prevista per entrare ufficialmente in vigore in buona parte del globo entro la fine del 2022, sta già iniziando a muovere i primi passi in alcuni paesi del mondo, e tra questi spicca anche l’Italia.

Tuttavia i grandi colossi del settore guardano già al futuro, pensando a ciò che verrà dopo, ovvero la rete 6G. Quella che potrebbe sembrare una vera assurdità, vi assicuriamo che invece è già oggetto di analisi e ricerche da parte degli addetti ai lavori, tanto che si stima un suo arrivo già nel 2030.

Huawei, che si sta impegnando attivamente a supportare la rete 5G, si è già mobilitata per avviare delle ricerche relative all’evoluzione successiva, il 6G.

I lavori di ricerca e sviluppo sono iniziati in Canada, in un laboratorio del colosso cinese localizzato nella città di Ottawa.

Altra azienda che si è lanciata nello sviluppo della rete 6G è Samsung, che qualche settimana fa ha diffuso una comunicazione ufficiale per confermare il suo impegno nella ricerca di questa nuova tecnologia per il futuro. Contrariamente Huawei ha preferito scegliere una via più discreta, lasciando circolare solo delle indiscrezioni per ora.

Fonte

Commenti Facebook