Xiaomi: due nuovi smartphone sconosciuti vengono certificati dal TENAA

Xiaomi: due nuovi smartphone sconosciuti vengono certificati dal TENAA

Xiaomi non allenta la presa e continua a lavorare sugli smartphone che debutteranno nei prossimi mesi. Di recente, infatti, sono stati avvistati due nuovi dispositivi che hanno ottenuto la certificazione dall’ente cinese TENAA, grazie alla quale veniamo a conoscenza delle specifiche a bordo e del design approssimativo.

Stando alle ultime voci di corridoio, i due smartphone potrebbero coincidere con Xiaomi Redmi 5 ed una versione potenziata di quest’ultimo. D’altro canto, altre indiscrezioni suggeriscono possa trattarsi di Redmi 4X, una nuova serie che potrebbe nascere all’interno della lineup proposta dalla compagnia, con un design rivisitato e specifiche aggiornate rispetto a Redmi 4.

Xiaomi

Qualunque sia l’identità che verrà attribuita ai due smartphone, il primo, numero di modello MAE136, equipaggerà un display da 5 pollici con risoluzione HD, CPU octa-core con clock a 1.4 GHz, 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage (espandibili tramite microSD). La fotocamera posteriore sarà un’unità da 8 MP, mentre la frontale sarà da 5 MP; Android 6.0.1 Marshmallow sarà la distribuzione a bordo, mentre ad alimentare il tutto sarà una capiente batteria da 4000 mAh.

Il secondo smartphone Xiaomi, numero di modello MBE6A5, verrà dotato invece di un display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, CPU deca-core con clock a 2 GHz, 3 GB di memoria RAM e 64 GB di storage (anch’esso espandibile tramite microSD). Il comparto fotografico, la batteria e la distribuzione Android non cambiano rispetto al modello sopracitato.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori indiscrezioni sui due nuovi smartphone della compagnia cinese.