Windows Phone e Windows: arriva il Kernel unico chiamato OneCore

Sembrerebbe essere imminente l’arrivo di un nuovo Kernel sviluppato da Microsoft dal nome di OneCore che dovrebbe permettere agli sviluppatori di creare applicazioni cross-platform per l’ambiente Microsoft. Praticamente questo firmware OneCore, sarà l’oggetto di fusione tra telefoni, tablet, PC, Xbox e permetterà lo sviluppo su un’interfaccia utente XAML comune, che renderà più facile per gli sviluppatori  la creazione e distribuzione delle loro app su tutti i dispositivi nell’universo Microsoft.

La notizia è stata appresa da un curioso annuncio di lavoro pubblicato da Microsoft  sulla rete LinkedIn che recitava quanto segue:

Porting delle funzionalità di Windows Phone per l’uso in ogni ambiente del sistema operativo Windows attraverso Windows OneCore.

Questo è certamente un impegno ambizioso, e un momento di svolta nella storia di Windows. Se Microsoft riuscirà nello sviluppo, sarà il primo tra i principali operatori della Silicon Valley che hanno unificato sia il linguaggio del design di interfaccia sia lo sviluppo del backend per tutte le sue piattaforme. I confini tra telefoni, tablet, convertibili, computer portatili, desktop e console di gioco saranno ancora più sfocati.

A quanto pare, Microsoft si preannuncia essere in prima di questa unificazione con OneCore, non appena riuscirà anche a portare a termine l’acquisizione Nokia in modo completo.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }