Windows 11: trapela Designer, l’erede spirituale di Paint

Apparentemente Microsoft sta lavorando a una nuova applicazione per Windows 11 soprannominata “Designer” e sono trapelate diverse immagini della versione preview dell’app.

Il prolifico leaker di Windows e utente di Twitter WalkingCat, ha individuato l’applicazione diffondendo le foto online.

Il termine Designer è stato utilizzato in precedenza da Microsoft per denotare un prodotto. La società di Redmond ha introdotto una funzionalità “Designer” in PowerPoint nel 2015 che ha ricevuto significativi aggiornamenti delle funzionalità un anno dopo.

WalkingCat mostra che ci sono vari temi disponibili su questa app per aiutare gli utenti a stendere la bozza iniziale di un design specifico, con la possibilità di condividerlo sui social media. È anche possibile aggiungere forme, foto, icone e intestazioni fantasiose a un progetto. Inoltre, ci sono una serie di design di diverse dimensioni da cui scegliere: Instagram, annunci di Facebook o storie di Instagram.

È difficile dire con certezza in questo momento se Designer sarà una versione aggiornata della funzionalità di PowerPoint poiché i dettagli sono scarsi al momento.

Secondo alcune teorie potrebbe essere anche una soluzione interna di Microsoft che andrà a mettersi in competizione con Canva, un altro strumento di progettazione grafica molto attivo sulla piattaforma Windows.

Resta da capire anche se sarà integrata direttamente in Windows 11 oppure se andrà a comporre la nuova suite di Office, e come sempre bisognerà attendere ancora un pò prima di poterne sapere di più.

Non ultima, vi è anche anche l’ipotesi che Designer possa essere l’erede spirituale di Paint, storica app dedicata proprio al designo.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa