Windows 11: problemi con Snipping Tool

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Windows 11 continua a dare problemi e presentare bug. Molti utenti hanno difatti hanno segnalato un malfunzionamento generale con alcune app preinstallate (e dunque incluse nella versione aggiornata del sistema operativo), in particolar modo ponendo l’attenzione su Snipping Tool, app che offre lo strumento di cattura (acquisizione screenshot).

Come annunciato dalla stessa azienda di Redmond, alcune applicazioni non possono essere utilizzate a causa di un malfunzionamento dovuto a certificati scaduti il 31 Ottobre. A partire dunque dal 1 Novembre, nessuna app (che utilizzi lo stesso certificato) potrà essere avviata.

Non parliamo solo di Snipping Tool, ma anche dell’interfaccia IME (Input Method Editor) e di tante altre. A proposito dei problemi all’IME, questi possono essere risolti installando l’aggiornamento KB5006746 che è stato rilasciato dall’azienda in precedenza, il 21 Ottobre.

Il programma Insider, nonostante questa batosta, non si ferma: da poco è stata rilasciata la build 22494 disponibile da scaricare per tutti coloro che aderiscono al programma.

Novità principale di questo aggiornamento è sicuramente la possibilità di mutare e smutare con più facilità il microfono, direttamente dalla propria taskbar durante una chiamata di Microsoft Teams. Anche l’Esplora File è stato migliorato, così come le funzioni di ricerca.

Per quanto riguarda l’acquisizione degli screenshot, al momento non è disponibile un fix dedicato. Microsoft suggerisce semplicemente di utilizzare il tasto Stamp della propria tastiera (Stamp Rsist).

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }