Windows 11: Microsoft estende la compatibilità a più PC

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Con una nota pubblicata sul sito ufficiale Microsoft ha annunciato di aver esteso la compatibilità di Windows 11 a molti più PC.

Per estendere la compatibilità del sistema operativo, duramente criticata, l’azienda ha svelato che sta impiegando il machine learning per portarlo su quante più configurazioni possibili presenti sul mercato.

“La disponibilità di Windows 11 è stata aumentata e stiamo sfruttando il nostro modello di machine learning di ultima generazione per offrire l’aggiornamento a un set esteso di dispositivi idonei. Ti consigliamo di aggiornare i tuoi dispositivi a Windows 11 per sfruttare le funzionalità più recenti e le protezioni avanzate dalle minacce alla sicurezza. Continueremo ad addestrare il nostro modello di machine learning durante l’implementazione graduale per offrire un’esperienza di aggiornamento fluida. Forniremo anche aggiornamenti di stato man mano che aumenteremo ulteriormente la disponibilità nel tempo”.

Microsoft ha nuovamente reso disponibile l’applicazione PC Health Check, solitamente utilizzata per verificare la compatibilità hardware con Windows.

L’app permette agli utenti di verificare la compatibilità. L’applicazione era stata rimossa in estate e poi rilanciata durante il mese di agosto per gli utenti iscritti al programma Insider, ma adesso sembra nuovamente accessibile a tutti.

Il check del PC avviene nel giro di pochi secondi, si effettua da questa pagina, e adesso si occupa di verificare la conformità allo standard TPM (Trusted Platform Module), che offre maggiori garanzie di sicurezza grazie all’uso di chiavi crittografiche uniche, ma indica come incompatibili sistemi che supportano la tecnologia e questo a causa del processore, senza però fornire indicazioni sul motivo.

Fonte

 

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }