Windows 11: iniziano i testing di Android 12L, ecco le novità

Microsoft ha annunciato un aggiornamento per la versione di Android installata nel sottosistema di Windows 11, al momento già disponibile per il download dagli utenti iscritti al canale Windows Insider.

Il miglioramento principale è un aggiornamento alla versione di Android. L’attuale versione pubblica sembra utilizzare ancora Android 11 o almeno così pare stando agli strumenti di sviluppo, ma la versione che Microsoft sta testando sul sistema operativo adesso si basa su Android 12.1, meglio noto anche come Android 12L.

L’aggiornamento apporta anche miglioramenti al modo in cui le app Android si integrano con Windows. I messaggi popup delle app potrebbero ora essere visualizzati come notifiche di Windows e la barra delle applicazioni sarà in grado di mostrare se un’app Android sta accedendo al microfono o alla posizione. La società afferma inoltre che le app Android dovrebbero comportarsi meglio dopo aver riattivato il computer dalla modalità standby. Invece di riavviare, dovrebbero semplicemente riprendere l’esecuzione da dove si erano interrotte. Una sorta di vero e proprio quick resume analogo a quello presente su Xbox Series X.

Microsoft afferma anche di aver completamente ridisegnato l’app delle impostazioni che usi per gestire il sottosistema Windows per Android, raggruppando le impostazioni e fornendo “un’esperienza utente a tutto tondo più pulita”. Ha anche apportato vari miglioramenti al modo in cui le app Android possono accedere alla fotocamera di un computer e ha persino migliorato le funzionalità di rete in modo da poter configurare dispositivi domestici intelligenti utilizzando un’app Android in esecuzione dal PC..

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa