Windows 11: il nuovo Microsoft Store si aggiorna e svela l’app per il Sottosistema Android

Windows 11: il nuovo Microsoft Store si aggiorna e svela l’app per il Sottosistema Android

In queste ore Microsoft ha rilasciato delle nuove build di Windows 11 nei canali Insiders. Una di queste build, la versione “22000.176”, ha introdotto a bordo una nuova applicazione che presenta un Microsoft Store aggiornato che presenta diverse e interessanti novità.

  • La Libreria è stata completamente rivista a livello visivo e resa anche più veloce.
  • La voce Spotlight adesso presenta un sistema nuovo per avere più informazioni sui file, basterà trascinare il mouse sull’icona.

A queste si aggiunge l’interessante scoperta del sottosistema Android, una vera e propria applicazione standalone scaricabile dal Microsoft Store. La descrizione suggerisce che l’app sia stata pubblicata per errore, dato che menziona esclusivamente il suo essere destinata ai test.

Per il suo funzionamento si richiedono 8 Gb di memoria RAM, mentre i consigliati parlano di ben 16 Gb. Ciò che però ha destato non poco clamore è la compatibilità dei sistemi, oltre a Windows 11 è riportato anche il sistema di Xbox One.

Questo potrebbe implicare la volontà di Microsoft di estendere il supporto alle applicazioni Android anche sulle console della famiglia Xbox, ma è presto per dirlo, potrebbe trattarsi anche di un semplice errore.

Windows 11 sarà disponibile a ottobre

Microsoft ha annunciato che Windows 11 sarà disponibile a partire dal 5 ottobre 2021. Da quel giorno, l’aggiornamento gratuito a Windows 11 inizierà a essere disponibile per i PC Windows 10 idonei, mentre i PC preimpostati con Windows 11 inizieranno a essere disponibili per l’acquisto.

L’aggiornamento gratuito sarà graduale e misurato con un focus sulla qualità. I dispositivi idonei nuovi riceveranno per primi l’aggiornamento, che verrà implementato successivamente sui dispositivi già presenti sul mercato, secondo alcuni criteri: modelli di intelligence che valutano l’idoneità dell’hardware, metriche di affidabilità, età del dispositivo e altri fattori che impattano sull’esperienza di aggiornamento.

Microsoft punta a offrire l’aggiornamento gratuito a Windows 11 a tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022.

Idoneità dei PC Windows 10: Microsoft ha lavorato a stretto contatto con i produttori hardware e i rivenditori per offrire ai clienti PC Windows 10 performanti; per maggiori informazioni sui PC idonei è possibile leggere il blog post.

Ulteriori informazioni relative al lancio:

  • Il nuovo design e i suoni di Windows 11 sono moderni, freschi, puliti e piacevoli, per trasmettere un senso di calma e tranquillità.
  • Grazie a un’avanzata esperienza di gioco, Windows 11 esprime appieno il potenziale dell’hardware Microsoft, con tecnologie come DirectX2 Ultimate, DirectStorage e Auto HDR.
  • Windows 11 è la versione di Windows più inclusiva di sempre, con il potenziamento delle funzioni di accessibilità pensate per e progettate da utenti con disabilità.
  • Windows 11 introduce nuove opportunità per sviluppatori e creator, aprendo il Microsoft Store a più sviluppatori e ISV (Independent Software Vendor), permettendo loro di portare le proprie app sullo Store, e non solo.