Windows 11 arriva nei negozi fisici, tornano le chiavette USB

Windows 11 sta iniziando a farsi largo nei negozi fisici. A partire dagli Stati Uniti, Microsoft ha avviato la distribuzione delle mitiche chiavette USB, con un prezzo di listino fissato a 139 dollari.per la versione Windows 11 Home (scatola bianca) o 199 dollari per Windows 11 Pro (scatola nera).

La commercializzazione è partita già verso la metà del mese di aprile, presso la catena di negozi Best Buy. La scelta di adottare la chiavetta USB ovviamente è figlia dei tempi che corrono, dato che in passato il sistema operativo veniva proposto fisicamente su CD o DVD, ma adesso le due varianti di Windows 11 vengono proposte in un più comodo supporto USB, adatto anche per quei PC che non dispongono di un lettore CD.

Inoltre, l’acquisto della chiavetta è pensato anche per coloro che non dispongono di una connessione a internet, oppure è troppo lenta. Il peso del sistema operativo su chiavetta dovrebbe essere di 8 Gb. Al momento non è chiaro se si tratta di una distribuzione esclusiva per Best Buy oppure si estenderà progressivamente anche agli altri paesi.

Ricordiamo che Windows 11 al momento può essere scaricato anche come aggiornamento gratuito da Windows 10, a patto ovviamente di avere un PC con i requisiti adatti. In alternativa, diversi PC iniziano ad arrivare sul mercato con la nuova versione del sistema operativo già pre-installata a bordo.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa