Windows 11: arriva il nuovo Task Manager

Windows 11 ha introdotto un nuovo design che si adatta meglio alle tendenze attuali. Anche se molti elementi sono stati modificati, c’è ancora un software che è rimasto intatto. Tra questi troviamo Task Manager, ma la sua vecchia interfaccia non durerà a lungo, dato che Microsoft si prepara ad offrire un nuovo design.

Anche se non abbiamo ancora l’annuncio ufficiale, il nuovo design è stato scoperto da uno sviluppatore alle prese con una versione Preview Build di Windows 11. L’utente non ci ha pensato due volte e ha ben pensato di svelare le foto del nuovo Task Manager su un gruppo Discord. Secondo lui, l’interfaccia è in fase di test: “È una funzione nascosta della nuova build, ma al momento non funziona benissimo“.

Nella nuova interfaccia, le categorie sono state spostate a sinistra e le informazioni sui consumi per componente sono visualizzate nell’area superiore. Il nuovo Task Manager sembra prendere in prestito elementi di layout dall’applicazione delle impostazioni della lingua, quindi si integra perfettamente nella progettazione del nuovo sistema operativo. Tale aggiornamento è gradito, soprattutto perché l’aspetto dell’applicazione non cambiava dai tempi di Windows 8, segnando dunque la prima riprogettazione dalla sua introduzione in Windows NT 4.0.

Task Manager è solo una delle applicazioni che stanno ricevendo attenzione da parte di Microsoft. L’azienda vuole aggiornare le interfacce software incluse in Windows 11 e in passato si è anche discusso dello sviluppo di un nuovo Blocco Note e un nuovo Media Player.

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa