Windows 10: Microsoft promette aggiornamenti annuali fino alla fine del supporto

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Anche se adesso gli sforzi si concentreranno su Windows 11, per Microsoft il supporto a Windows 10 è ancora un fondamento importante nel mercato di largo consumo e quello aziendale.

Per questo motivo l’azienda ha voluto chiarire che verranno pubblicati nuovi aggiornamenti annuali fino alla fine del supporto, previsto per il 14 ottobre 2025.

Parallelamente Microsoft sta anche lavorando per rendere la migrazione da Windows10 a 11 molto più flessibile con nuovi aggiornamenti che allargano il supporto del sistema operativo a molti più PC.

“Sulla base dell’esperienza positiva di aggiornamento e del feedback ricevuto degli utenti fino ad oggi, stiamo aumentando il ritmo dell’implementazione più rapidamente di quanto previsto in precedenza e ora stiamo rendendo l’aggiornamento di Windows 11 disponibile su un maggior numero di dispositivi con Windows 10 idonei”.

John Cable di Microsoft ha già affermato che un nuovo aggiornamento alle funzionalità di Windows 10 arriverà nella seconda metà del 2022.

“Passeremo a un nuovo calendario di pubblicazione per Windows 10, affinché corrisponda a quello di Windows 11, puntando a update importanti con cadenza annuale. Il prossimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 è previsto per la seconda metà del 2022”.

Ricordiamo che tra le novità principali introdotte su Windows 10 nelle ultime settimane troviamo il nuovo Microsoft Store basato sulla versione di Windows 11, completo delle medesime funzionalità, ad eccezione del supporto alle applicazioni Android.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }