Windows 10: in arrivo il Quick Share di Samsung

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Lo scorso anno, quando Samsung ha lanciato sul mercato il suo nuovo Galaxy S20, con esso è arrivata anche la funzione denominata Quick Share, una feature che permette di replicare un sistema all’interno dell’ecosistema Samsung ricalcando in maniera pedissequa il ben noto AirDrop di Apple.

A quanto pare adesso quella funzione inizierà a palesarsi anche su Windows 10, un sistema operativo nel quale Samsung sta investendo moltissimi sforzi grazie alle numerose partnership con Microsoft. Le due aziende hanno infatti comunicato ufficialmente l’arrivo della funzione Quick Share sul sistema operativo, con una finestra di lancio che al momento è celata da un generico “prossimamente”.

In ogni caso abbiamo già la conferma che sarà possibile sfruttare questa funzionalità al massimo delle sue potenzialità, con la possibilità quindi di trasferire sullo schermo del proprio PC i file archiviati su smartphone Samsung, quali documenti, immagini e altro.

A quanto pare però questa sarà solo una delle prossime app di Samsung ad arrivare specificatamente sul sistema operativo di Microsoft, le altre due in previsione saranno Samsung Free e Samsung O.

Se su Samsung O al momento non abbiamo dettagli, per quanto riguarda Samsung Free sappiamo già che agisce da raccoglitore multimediale dei vari contenuti, ma non sappiamo esattamente in che modo sarà trasposta sui dispositivi Windows 10.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }