Windows 10 Creators Update, tra le tante novità una shell adattiva

Windows 10 Creators Update, tra le tante novità una shell adattiva

Microsoft avrebbe dato il via ai lavori di integrazione di una Shell Windows 10 adattiva che rende bene l’idea del nuovo sistema. Una shell, come noto, contempla per Windows tutti gli elementi principali dell’interfaccia, dal desktop alle notifiche ed al pulsante Start interattivo. L’attuale shell di sistema viene condivisa tra i sistemi tablet e Desktop grazie a Continuum, ma risulta essere molto diversa sui dispositivi mobili.

Nelle intenzioni di Microsoft vi sarebbe, quindi, la necessità di porre fine a questa non uniformità, a tutto vantaggio di un’interfaccia user-friendly uguale per tutti i dispositivi compresi non soltanto gli smartphone ma anche i visori per la realtà aumentata a marchio Hololens e le console gioco XBox One.

Una situazione che potrebbe avvantaggiare ben specifiche categorie di prodotto come i tanto discussi Surface Phone che, in tal senso, potranno contare su un’esperienza di utilizzo completa sia in modalità telefono che PC Windows 10 tramite il supporto diretto di Continuum, oltre che per le future soluzioni pieghevoli all-in-one che vedono un affiancamento delle funzioni telefono a quelle dei tablet. Voi che ne pensate in merito a questa decisione?