Windows 10: con l’Insider Preview Build 18334 arrivano i giochi Xbox One nativi

Windows 10: con l’Insider Preview Build 18334 arrivano i giochi Xbox One nativi

Dopo i rumors che vi abbiamo riportato l’altro giorno, adesso è finalmente ufficiale una delle svolte più importanti degli ultimi anni in casa Microsoft: con l’aggiornamento all’Insider Preview Build 18334 di Windows 10, adesso sarà possibile eseguire il parco titoli dei videogiochi nativi per Xbox One.

Come riportato nella nota sul blog ufficiale di Microsoft, per testare la nuova features è necessario accedere da Windows 10 all’Hub di Xbox Insider, che si trova all’indirizzo “assets1.xboxlive.com”.

Il server permette di accedere a tutti i contenuti Windows, e questo comprende anche i PlayAnywhere, ovvero quei titoli che una volta acquistati su Xbox One si possono riprodurre anche sui PC con sistema operativo Windows 10, con supporto ai salvataggi in cloud e gli Obiettivi.

In questo caso, coloro che sono iscritti al servizio Inside riceveranno gratuitamente una copia di State of Decay, attualmente disponibile su Xbox One, adesso riproducibile anche su Windows 10.

Come avviare i giochi Xbox One su Windows 10

Coloro che dispongono della nuova Preview Build 18334 adesso potranno eseguire i file Xbox One, accompagnati dall’estensione “.xvc”, che avrà le veci di un client per l’installazione grazie alla PowerShell introdotta nel nuovo aggiornamento del sistema operativo.

Va inoltre sottolineato che l’accesso a questa feature richiederà anche l’installazione dell’ultimo aggiornamento alle librerie grafiche di DirectX.

Sarà molto interessante scoprire in che modo Windows 10 gestisce esattamente questi titoli, che ricordiamo essere comunque nativi per Xbox One. Sospettiamo che si tratti di una qualche forma di emulazione.

 

Commenti Facebook