Windows 10: arriva l’applicazione per lo streaming su Xbox One

Windows 10: arriva l’applicazione per lo streaming su Xbox One

Prosegue la grande trasformazione di Windows 10 nella tanto desiderata piattaforma centrale per l’ecosistema multimediale di Microsoft.

Dopo aver introdotto la possibilità di utilizzare nativamente i videogiochi Xbox One sul sistema operativo, adesso la casa di Redmond ha deciso di effettuare una sorta di manovra inversa introducendo una nuova applicazione denominata Wireless Display.

L’applicazione in questione permette di effettuare un mirroring del proprio desktop Windows 10 su un sistema Xbox One. In maniera molto simile allo Steam Link di Valve, grazie a questa applicazione gli utenti potranno giocare la propria libreria di giochi (Windows 10 e Steam) direttamente nel proprio salotto di casa su Xbox One.

Tutta viene gestito ovviamente dal PC, mentre Xbox One si limiterà a trasmettere sullo schermo della TV il segnale. La parte più interessante è che l’applicazione non solo permette di giocare i titoli su PC, ma anche di accedere dalla console ad altre applicazioni di stampo multimediali o siti web.

Restano invece esclusi al momento i contenuti protetti, come quelli di Netflix, di cui non è possibile effettuare il mirroring tra PC e Xbox One. Inoltre l’applicazione non è solo disponibile sui dispositivi Windows 10, ma anche su quelli Android, consentendo quindi una grande integrazione con la console di Microsoft.

A seguire un video piuttosto esplicativo della nuova applicazione:

Commenti Facebook