Windows 10 20H1 si aggiorna alla build 18941

Windows 10 20H1 si aggiorna alla build 18941

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo Windows 10 20H1, che introduce alla nuova build 18941 per coloro che sono iscritti al programma Insider.

La novità più importante apportata da questa build è l’introduzione di una nuova versione dell’IME per la lingua coreana, il quale si rinnova a livello estetico e promette una maggiore sicurezza nell’utilizzo.

Le introduzioni minori riguardano principalmente nuovi bug fix legati alla stabilità del sistema operativo.

  • Risolto un problema che causava pesanti rallentamenti e lag a chi aveva installato la build precedentemente pubblicata la scorsa settimana.
  • Risolto un problema di crash legato a explorer.exe quando si avvia una ricerca da Esplora File mentre si consulta una cartella di OneDrive
  • Risolto il problema per cui se si cercavano le opzioni avanzate di Windows Update dalla casella di ricerca di Impostazioni si finiva erroneamente nella pagina principale di Windows Update.

Microsoft sottolinea inoltre che l’aggiornamento alla nuova build presenterà comunque alcuni problemi non ancora risolti. in particolare un bug emerso nelle build delle scorse settimane si presenteva un problema segnalato con il codice errore C1900101. Si tratterebbe di un problema di compatibilità con un driver relativo alla memoria interna, che impedisce al sistema di completare l’installazione della build. Una soluzione al momento non è stata ancora trovata, e l’unica soluzione per evitare di incorrere in questi problemi è bloccare gli aggiornamenti automatici alle nuove build.

Per maggiori dettagli sull’aggiornamento vi lasciamo il link al sito di Microsoft.