WhatsApp testa nuove funzioni nella versione beta

WhatsApp testa nuove funzioni nella versione beta

Dopo aver visto la fugace apparizione delle video-chiamate su WhatsApp, opzione poi rimossa con il susseguirsi delle versioni, ecco che il noto programma di instant messaging di proprietà Facebook continua il proprio sviluppo sia nelle funzioni che nell’interfaccia dapprima nella versione beta dell’app per poi essere rilasciate nella versione ufficiale.

[amazonjs asin=”B01D5ZVO9C” locale=”IT” title=”LG G5 Smartphone, Display IPS 5.3″ QHD, 4G LTE, Doppia Fotocamera 16MP e 8MP Grandangolare con frontale 8MP, Memoria interna 32 GB, 4 GB RAM, Titanio Italia”]

Le novità che vi riportiamo oggi sono visibili nella nuova versione beta 2.16.139 e riguardano principalmente i messaggi ricevuti da numeri non salvati in rubrica. Con la recente release abbiamo una miglioria grafica del pop-up decisamente più consona al design generale dell’app; questo menù ristilizzato trova sempre le classiche opzioni:

  • Segnala come spam
  • Blocca
  • Aggiungi ai contatti

Oltre questa nuova interfaccia non dovrebbero essere state implementate nuove funzioni ma come sempre ci si aspetta un miglioramento delle prestazioni o la risoluzione di bug minori.

Per scaricare l’ultima versione disponibile al momento solo su piattaforma Android (ma dovrebbe sbarcare anche nel circuito di test su iOS e Windows 10 Mobile), vi lasciamo alla pagina per l’adesione del programma beta sul Play Store o al download dell’apk da apkmirror.com.