Ti manca il servizio “Ti ho cercato”? Ora con Telegram è gratuito

Ti manca il servizio “Ti ho cercato”? Ora con Telegram è gratuito

In ambito di messaggistica Telegram, grazie anche ai suoi servizi, sta sempre più prendendo piede in sostituzione di Whatsapp ed ora potrebbe migliorare ulteriormente il suo appeal con un nuovo bot, utile a sostituire in pieno il servizio “Ti ho cercato“.

Il famoso servizio “Ti ho cercato” fornito dai gestori telefonici gratuitamente per anni e ora diventato a pagamento, è stato disattivato da moltissimi utenti che si sono rifiutati di pagare, anche se poco, per qualcosa che è sempre stato gratuito. Ora con Telegram e grazie ad un nuovo BOT, arriva la possibilità di utilizzare tale servizio in modo gratuito. Il Bot prende il nome di “Chiamato” e deve essere aggiunto all’applicazione Telegram (Android, iOS, Windows Phone). Basta semplicemente cercarlo nel campo ricerca dell’applicazione, o cliccare su questo link da smartphone, cliccarci sopra e seguire le istruzioni a display.

Chiamato

Purtroppo presenta ancora delle pecche:

  • Il messaggio arriva con il numero di chi ci ha cercato anche se presente in rubrica
  • Chi ci chiama sentirà solamente un tono di occupato; non chiarissimo nel rivelare lo stato del telefono chiamato.

Per il resto il servizio funziona benissimo e speriamo anche in qualche miglioria futura.