Telegram: le novità della beta Android 8.0.0

Telegram: le novità della beta Android 8.0.0

La beta Android di Telegram si è aggiornata alla versione 8.0.0 e ha introdotto diverse novità, tra le quali spicca sicuramente l’introduzione di un feed infinito dedicato interamente ai canali.

A seguire il changelog delle novità che abbiamo tradotto dal report di TestingCatalog.

Canali

È molto facile accedervi tirando verso l’alto dalla parte inferiore del canale che hai letto. Quindi mostrerà un’icona del prossimo canale non letto che si aprirà in modo che tu possa decidere se vuoi andare lì o meno. E così via finché non scorrerai l’intera pila dei post non letti.

E’ stato introdotto supporto per i flussi video in diretta nei canali, precedentemente disponibile solo nei gruppi. Questa nuova funzione permette di condividere il proprio schermo. E sempre restando in tema adesso gli utenti avranno la possibilità di registrare solo la chat vocale oppure di attivare anche la fotocamera.

Temi per Telegram

I colori sfumati e l’animazione ora possono essere applicati alle bolle della chat. Sarà presente un menu a tendina in alto per passare dallo sfondo, ai miei messaggi e al colore dell’accento da personalizzare.

Messaggistica

Ora è  possibile rimuovere i dati del mittente dal messaggio inoltrato. Per fare ciò bisognerà fare clic sul pulsante X per visualizzare un popup con 3 diverse opzioni. La funzione è ancora in fase sperimentale quindi potrebbe anche non rivelarsi efficace nel nascondere i dati del mittente.

Un sacco di piccoli miglioramenti si possono trovare anche nella sezione degli adesivi. La sezione dei suggerimenti sugli adesivi ora ha un layout con scorrimento verticale. La scheda GIF mostra gli emoji animati nella barra in alto. Toccando l’animoji verrà mostrato un diverso set di GIF correlate. E, ultimo ma non meno importante, la sezione degli adesivi ha un layout leggermente diverso che mostra anteprime dei pacchetti più grandi quando si scorre

.Impostazioni

Si può notare una piccola modifica nella schermata delle impostazioni dove è possibile individuare una piccola sezione di Debug che consente di condividere più facilmente i log di debug con Telegram. C’è la possibilità che questa sezione rimanga solo sulla versione beta in futuro.

Come sempre queste novità riguardano esclusivamente il canale Beta per la versione Android di Telegram. Il processo di testing confluirà, in una fase successiva nel rilascio pubblico di queste novità nella versione stabile dell’applicazione di messaggistica.

Con l’ultimo update nel canale pubblico Telegram ha introdotto un bel po’ di gradite novità legate soprattutto ai video, di cui abbiamo parlato in un nostro articolo dedicato.