Surface Phone, uno smartphone che diventa tablet ?

Surface Phone, uno smartphone che diventa tablet ?

Le ipotesi in merito al prossimo dispositivo che dovrebbe inaugurare il ritorno di Microsoft in campo mobile e che quasi sicuramente vedrà la gamma Surface esordire anche in campo “telefonico” vertono principalmente in due scuole di pensiero.

La prima prevede sostanzialmente un dispositivo tablet stile Surface con in aggiunta una sezione “telefono” che permetta comunque l’esecuzione di Windows 10 completo e dei relativi programmi e app seppur in un dispositivo più compatto.

La seconda scuola di pensiero invece si aspetta un dispositivo Surface stile tipicamente smartphone per dimensioni e usabilità con la possibilità di elaborare tutte le app Microsoft senza rinunciare però alla parte PC.

Ebbene, secondo quanto scoperto dal noto leaker WalkingCat quest’ultima ipotesi sarebbe in realtà quella più vicina a quanto vedremo per il futuro Surface Phone o Surface Note.

A suggerirlo una collezione di App trovate dal leaker nel Microsoft Store codificate con la sigla 8828080 e rivolte ad un utilizzo phone-oriented del device. All’interno di questa raccolta sarebbero presenti anche app UWP di tipo Universal.

Questo particolare potrebbe rafforzare l’ipotesi di un telefono Surface con una struttura a doppio display a due modalità di uso: quando chiuso un vero e proprio smartphone abilitato all’uso delle app, una volta aperto invece un tablet Windows a tutti gli effetti.

Il leaker fa anche notare il fatto che il codice identificativo di queste particolari app, oltre a richiamare il numero di telefono della stessa Microsoft, sarebbe stato utilizzato in Windows 10 per identificare sia Project Andromeda sia la prossima interfaccia C-Shell adattativa dell’OS Microsoft che dovrebbe essere integrata sul prossimo device mobile Surface.

I vari brevetti emersi in questi giorni sembrano andare tutti in questa direzione proponendo sempre un device richiudibile di tipo foldable a doppio display per un uso smartphone e tablet.