Surface Laptop SE ufficiale: a bordo Windows 11 SE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Microsoft ha presentato ufficialmente il nuovo Surface Laptop SE, di cui tanto si era rumoreggiato nel web durante le scorse settimane.

Costruito su misura per gli studenti e a partire da da un prezzo di lancio fissato a 249, il nuovo Surface è stato costruito utilizzando tecnologia Intel e AMD.

Paige Johnson, vicepresidente di Education Marketing, ha scritto sul blog ufficiale:

“Abbiamo sentito dagli educatori che hanno bisogno di opzioni più semplici, sicure e che funzionino su dispositivi più convenienti. Questo portafoglio ampliato completa i nostri attuali dispositivi Windows 11 per l’apprendimento, offrendo alle scuole una scelta ancora maggiore per disporre degli strumenti, delle informazioni e dei controlli di cui hanno bisogno per offrire esperienze di apprendimento ottimali, a un prezzo che amplia l’accesso alle prestazioni, alla sicurezza e all’affidabilità di Microsoft”.

Microsoft prevede che la maggior parte dei dispositivi sarà disponibile per gli ordini tramite i canali educativi entro la fine dell’anno e nel 2022, in linea con la stagione degli acquisti nel settore dell’istruzione.

Si tratta del Surface pi+ economico mai prodotto nella storia del marchio e punta chiaramente a conquistare il mercato più giovanile.

Ecco le caratteristiche:

  • Display da 11,6″, risoluzione di 1.366 x 768 pixel
  • CPU: Intel Celeron N4020 oppure Celeron N4120
  • 8 o 4 GB di RAM
  • 64 o 128 GB di archiviazione eMMC
  • Fotocamera frontale da 1 MP con video a 720p
  • Porte:
  • 1x USB-C
  • 1x USB-A
  • Jack audio da 3,5 mm
  • Caricatore standard, niente Surface Connect magnetico

Windows 11 SE. Come funziona

La vera caratteristica fresca di questo device però è il nuovo Windows 11 SE.

Windows 11 SE è stato ottimizzato per le esperienze didattiche più utilizzate, incluse le applicazioni Microsoft 365, che supportano funzionalità sia online che offline.

Negli Stati Uniti, oltre 16 milioni di studenti delle scuole pubbliche K-12 non hanno accesso a Internet permanente al di fuori della scuola primaria. Le app di Microsoft Office, tra cui Word, PowerPoint, Excel, OneNote e OneDrive, sono disponibili per l’uso offline sui dispositivi Windows 11 SE come parte di una licenza Microsoft 365. OneDrive archivia i file localmente, su ogni dispositivo, per consentire agli studenti di accedervi quando sono offline. Una volta tornati a scuola con accesso a Internet, Windows 11 SE sincronizzerà automaticamente le modifiche offline.

Windows 11 SE include anche un ampio supporto per le app di apprendimento basate sul Web. Microsoft Edge offre anche strumenti integrati come Immersive Reader direttamente nel browser, rendendo i contenuti Internet accessibili a più studenti. L’OS supporta anche app di terze parti, tra cui Zoom e Chrome e l’azienda ha già promesso che nel corso del tempo si impegnerà ad estendere il supporto alle applicazioni terze parti.

Per gli amministratori IT, Windows Autopilot fornisce la distribuzione dei dispositivi zero-touch, mentre Intune for Education offre una soluzione di gestione del cloud semplice e sicura che consente all’amministratore IT di distribuire e gestire i dispositivi Windows 11 SE da qualsiasi luogo, immediatamente. Se gestiti tramite cloud, i dispositivi sono sempre aggiornati. Si aggiornano in modo silenzioso, automatico e al di fuori dell’orario di lezione tramite criteri impostati in Intune for Education per ridurre al minimo le interruzioni, offrendo al contempo gli ultimi aggiornamenti di sicurezza e affidabilità. Intune for Education consente inoltre agli amministratori IT di distribuire le app e i criteri giusti in modo sicuro a ogni dispositivo degli studenti. Per garantire la sicurezza del dispositivo e degli studenti, solo gli amministratori IT possono scaricare e installare app e servizi direttamente sul dispositivo.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }