Surface Dial, Adobe estende il supporto in Photoshop

Surface Dial, Adobe estende il supporto in Photoshop

Dopo un po’ di attesa, in occasione del lancio del nuovo Surface Book e del Major Upgrade Fall Creators dedicato a Windows 10, anche Adobe si muove e annuncia nuove funzionalità a supporto del controller Surface Dial all’interno di Photoshop CC.

Non a caso per l’occasione Microsoft e Adobe hanno rilasciato un comunicato dove si annunciano le novità in arrivo per i pacchetti grafici Adobe, dando il via ad una nuova partnership dedicata ai grafici e creativi.

Ecco quanto dichiarato in occasione del lancio dei nuovi Surface Book 2:

“Costruiamo i Surface per le persone che vivono trasformando le loro idee in qualcosa di reale. Voglamo potenzionare la gente che crea senza limiti con i propri Surface. Sia che utilizzano i display ad alta risoluzione PixelSense come tela, sia gli strumenti touch come Surface Pen e Surface Dial per lavorare in modo induttivo, Surface è quello di cui hai bisogno per dar vita alle tue idee.
Quando gli artisti iniziano a creare, probabilmente utilizzano l’Adobe Creative Cloud come strumento. Per questo motivo, l’ultimo aggiornamento di Adobe potrebbe essere davvero eccezionale.
Durante l’Adobe MAX di Las Vegas, Adobe ha annunciato l’integrazione con Surface Dial in Adobe Photoshop. Dopo i miglioramenti in Premiere Pro, Adobe migliora il modo di lavorare.
Nella nuova versione di Photoshop CC, il Dial vi permetterà di svolgere anche i processi più comuni in modo tale da far rimanere concentrati gli artisti sulla tela.
C’è un qualcosa di magico nella combinazione Surface Pen – Dial. Quando si utilizzano con la Adobe Creative Cloud e la potenza dell’hardware Surface, gli artisti creano in modo più versatile e interattivo.
L’ispirazione può colpirvi in qualsiasi momento, sia che siate in ufficio e sia no. Surface è stato all’avanguardia in questo trend e ha aiutato molto le persone. Non è necessario scegliere tra potenza e portabilità. Crea dove e quando vuoi.
Prendiamo Marc Eaman, direttore per Adobe Experience Cloud. Marc usa il suo Surface in tutte le parti del mondo, dalla sala del consiglio di amministrazione, all’areo sino ad arrivare sul palco. Avere il Surface Book sempre con lui significa essere produttivi ovunque. Le prestazioni, la durata della batteria, il touch e Windows Ink sono solo alcune delle funzioni che ama.
A partire da oggi, potrete sperimentare una prova gratuita di 30 mesi del piano Adobe Creative Cloud Photography con 1TB di spazio di archiviazione con l’acquisto di un Surface.”

Un’altra novità in arrivo, leggendo il comunicato, riguarda la possibilità per i clienti Surface di ottenere 30 mesi gratuiti del pacchetto Adobe Creative Cloud Photography, comprendente Photoshop CC, Lightroom CC e 1 TB di spazio incluso su Adobe Cloud, un’offerta valida fino al 18 Gennaio 2018.

Insomma, Microsoft con la sua nuova gamma sembra sempre più orientata in direzione del mondo grafico e creativo.