Sony Xperia X, nuovo aggiornamento Concept beta porta l’Ambient Display

Sony Xperia X, nuovo aggiornamento Concept beta porta l’Ambient Display

Sony Xperia X continua a ricevere nuovi aggiornamenti software sotto il segno di <<Concept for Android>>, il programma inaugurato dal colosso nipponico volto ad implementare e testare – seppure in una preliminare e propedeutica fase beta – nuove funzionalità software e implementazioni degne di nota. E così, dopo il rilascio di Android 7.1.1 Nougat – attualmente elemento distintivo dei nuovi Google Pixel e Pixel XL – e di alcune aggiunte non trascurabili (su tutte la modalità <<Battery Saver>> e la <<Night Mode>>), fa adesso il suo debutto ufficiale l’Ambient Display, funzionalità abbastanza in voga su alcuni smartphone dotati di pannello AMOLED oltre che inserita recentemente dalla stessa Google sugli ultimi Nexus 2015).

La nuova versione di Concept for Android (38.3.A.0.94, dal peso specifico di 38,3 megabyte) permette dunque a Sony Xperia X di poter beneficiare di una funzionalità aggiuntiva tutto sommato interessante L’opzione, attivabile a piacimento all’interno delle Impostazioni nella sezione Display, permetterà ai possessori dello smartphone Sony di poter visualizzare l’orario e le notifiche a schermo spento; analogamente, una ricezione della notifica farà invece attivare il display.

L’aggiornamento software punta inoltre ad affinare il lavoro orchestrato finora. Decisiva è infatti la lista di bug e storture risolte dalla stessa Sony, su tutte riguardanti il reparto fotocamera (che ha adesso una luminosità fissa), tonalità del display – forse mal tarato – LED di notifica che avverte della presenza di una chiamata persa e comparto audio (nella versione software precedente erano infatti diverse le segnalazioni inerenti una perdita dell’audio durante la connessione Bluetooth con altri dispositivi). Presenti anche le ultime patch di sicurezza Android.

L’aggiornamento software è in fase di roll-out ed approderà su tutti i Sony Xperia X smerciati finora. A patto, si badi bene, che l’utente abbia aderito al programma Concept for Android, giacché le novità di cui trattasi sono per il momento riservate ad una preliminare fase di test.

via