Sony Xperia X, aggiornamento Concept inserisce supporto LDAC

Sony Xperia X, aggiornamento Concept inserisce supporto LDAC

Sony Xperia X continua ad aggiornarsi sotto il segno del programma Concept for Android, ufficializzato qualche mese addietro dallo stesso colosso nipponico e strutturato secondo i paradigmi del sistema operativo Android 7.1.1 Nougat. Un modo in più per migliorare l’esperienza utente di coloro i quali sono soliti utilizzare smartphone Xperia, oltre che testare novità e funzionalità propedeutiche ad un futuro rilascio in larga scala ed in via stabile.

Nonostante la presentazione al Mobile World Congress 2017 di Barcellona di dispositivi di generazione successiva, Sony non vuol dimenticarsi del capostipite del nuovo corso Xperia X, implementando caratteristiche e migliorie. L’ultimo aggiornamento Concept rilasciato dalla società giapponese porta un paio di interessanti nuove funzionalità, come ad esempio la modalità Glove e il supporto LDAC: quest’ultimo consente agli utenti di godere di contenuti audio ad alta risoluzione, migliorando ancor di più la qualità del suono e trasmettendo alla velocità massima di trasferimento (990 kbps).

Relativamente alla modalità Glove, quest’ultima consente a tutti i possessori di Sony Xperia X – iscritti ovviamente al programma Concept for Android, visto che la novità in questione è ancora confinata ad una preliminare fase beta – di utilizzare il proprio smartphone mentre si indossano i guanti. Da non sottovalutare è poi l’ultima miglioria orchestrata da Sony con l’ultimo update, che aggiunge una nuova versione dell’app proprietaria fotocamera ed un sostanziale miglioramento delle prestazioni del dispositivo durante l’utilizzo della memoria.

Inoltre, l’aggiornamento Concept for Android contiene le patch di sicurezza relative al mese di febbraio (5 febbraio 2017, ndr), mentre il supporto VoLTE sembra sia stato <<cestinato>> a causa di alcuni problemi su reti mobili in Germania. L’update in questione è già in circolo, indi per cui tutti i possessori di Sony Xperia X iscritti al programma beta potranno toccare con mano le ultime migliorie orchestrate dall’azienda nipponica, dopo l’ambient display e la modalità battery saver ufficializzati lo scorso mese.

via