Snapchat Spectacles: gli occhiali social per i video

Snapchat Spectacles: gli occhiali social per i video

Dopo che se ne è parlato per mesi è finalmente giunto il lancio sul mercato degli Snapchat Spectacles, gli occhiali social per la registrazione di video. La vendita di questi occhiali, al momento per il solo mercato degli Stati Uniti e ad un prezzo di circa 120 dollari, è importante per diversi fattori, tecnologici e strategici.

Infatti gli Snapchat Spectacles sono una delle strategie che l’azienda produttrice Snap sta attuando per rispondere alla concorrenza, anticipando tutti i concorrenti. Solo ieri avevamo raccontato del lancio di Facebook Stories, l’aggiornamento di Facebook che permette la condivisione di foto e video che scompaiono, proprio come Snapchat, dopo 24 ore.

Dal punto di vista tecnologico gli Snapchat Spectacles sono degli occhiali da sole, dal design elegante e dalle funzionalità molto semplici, che hanno una videocamera, attivabile cliccando sulla montatura degli occhiali, con delle lenti angolari da 115° (per simulare l’effetto dell’occhio umano) che registrano brevi video della durata di 10 secondi. I video registrati possono essere inviati, tramite wireless o bluetooth, al proprio smartphone per poi condividerli su Snapchat. Gli occhiali di Snapchat riaprono il mercato degli smartglasses dopo che Google e Microsoft avevano fallito con prodotti che non avevano riscosso grande apprezzamento e successo.