Sky House of Cards: Kevin Spacey fuori dal cast

Sky House of Cards: Kevin Spacey fuori dal cast

Venerdì sera la piattaforma di streaming Netflix ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui dichiara di aver bloccato il contratto di lavoro che aveva con Kevin Spacey in House of Cards dopo l’enorme bufera mediatica che si è creata in questi giorni intorno all’attore americano. “Netflix non sarà più coinvolta con altre produzioni di “House of Cards” che includano Kevin Spacey” cita così l’azienda. Netflix ha anche deciso di annullare almeno per il momento l’uscita di “Gore”, un film sulla vita del celebre scrittore Gore Vidal, prodotto e interpretato da Kevin Spacey.

Netflix House of Cards: l’attore accusato di aver molestato molestato sul set otto dipendenti

Dopo l’accusa da parte di Anthony Rapp di aver subito molestie sessuali da giovane da Spacey, qui l’articolo in questione, sono arrivate da poco confessioni più gravi riguardo avance subite in questi anni ad otto ragazzi della troupe dall’attore sul set di House of Cards, definendo l’ambiente di lavoro che si era venuto a creare per queste continue provocazioni da parte di Spacey “tossico“.

Comunque l’attore ha ammesso di avere un problema e che vuole cercare di curare la sua dipendenza dal sesso, si prenderà un po’ di tempo per se stesso e andrà in riabilitazione. Vi ricordiamo che in Italia House of Cards è trasmessa sulla piattaforma italiana Sky.