Sicurezza Ford grazie al wifi

La nota casa automobilistica americana ha progettato un indicatore di frenata elettronico (Electronic Emergency Brake Light) e un avviso di ostacolo in avvicinamento (Obstacle Warning), due nuove tecnologie per la sicurezza stradale messe a punto grazie all’ausilio di una comunicazione wifi tra i veicoli – nell’ambito di un grosso progetto che ha coinvolto più di 30 partner tra costruttori, istituti di ricerca, fornitori ed enti pubblici. Questo progetto, che prende il nome di Drive C2X, è stato finanziato anche dall’Unione Europea, che ha messo a disposizione 12, 4 milioni di euro.

Andiamo ad analizzare meglio questi nuovi strumenti per la sicurezza Ford.

  • Electronic Emergency Brake Light: avvisa il guidatore di improvvisi rallentamenti del traffico, anche quando questi avvengono in zone non in vista, ad esempio dietro una curva, l’ informazione viaggia da veicolo a veicolo riducendo di molto il rischio di incidenti stradali.
  • Obstacle Warning: funziona come l’ indicatore di frenata, ma questo avvisa il guidatore della presenza di eventuali ostacoli lungo la carreggiata, come pedoni, animali o veicoli in sosta.

Per arrivare alla conclusione di questa ricerca innovativa sono state usate circa 200 autovetture, i vari test sono stati condotti sia in pista che su strade pubbliche e tutto sembra far pensare che questa nuova tecnologia sia veramente un bel punto di partenza per la diminuzione degli incidenti.

Ford ha captato subito le potenzialità della comunicazione tra veicoli, portandoci verso una nuova frontiera, riuscendo ad assemblare un mezzo di locomozione e un mezzo di comunicazione, il tutto per un unica grande causa: la riduzione degli incidenti stradali.

Ford_Wi-Fi

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }