Samsung punta a vendere 60 milioni di Galaxy S8, 20 milioni di Galaxy A e 100 milioni di Galaxy J nel 2017

Samsung punta a vendere 60 milioni di Galaxy S8, 20 milioni di Galaxy A e 100 milioni di Galaxy J nel 2017

Samsung ha aperto il 2017 con l’annuncio ufficiale della nuova gamma di smartphone di fascia media, la serie Galaxy A, in seguito al grande successo ottenuto nel 2016 con il Galaxy S7. Stando ad alcuni rumors provenienti dalla Corea del Sud, che a quanto sembra sono molto fondati, nel 2017 la Samsung ha intenzione di puntare molto sulla produzione di smartphone di fascia media e medio bassa, quindi sui dispositivi Galaxy A e Galaxy J, prevedendo una vendita di almeno 20 milioni di pezzi per il primo modello e addirittura 100 milioni di unità per il secondo.

Sono certamente numeri che lasciano stupiti, considerando che la stima di vendita del prossimo top di gamma in uscita nel 2017, il Galaxy S8, si aggirano intorno ai 60 milioni di unità, e soprattutto non riusciamo a capire una differenza così grande tra la stima di vendite dal modello Galaxy A e il Galaxy J. Se dovessimo formulare delle supposizioni, il ragionamento ci porterebbe subito a pensare al prezzo dei dispositivi: il modello Galaxy A non è mai stato molto economico, ed un cliente che avesse a disposizione la cifra da spendere per il modello di fascia media, punterebbe all’acquisto del Galaxy S7 ormai sceso di prezzo e sicuramente migliore del Galaxy A, anche se più datato, sfruttando oltremodo le offerte degli operatori mobili che sicuramente non metteranno mai il modello di fascia media nelle loro promozioni, ma saranno portati a far scegliere un Galaxy S7 ad un prezzo molto vantaggioso. Per quanto riguarda l’altissima stima sulle vendite del Galaxy J la risposta è più semplice: i dispositivi di fascia bassa sono quelli che hanno più richiesta, e considerando il rapporto qualità/prezzo che il modello Samsung offrirà, è giusto prevedere una vendita molto alta di unità.

Per concludere, non ci resta che attendere l’uscita ufficiale nel mercato dei due dispositivi, capire quale sia la strategia di prezzo che la Samsung adotterà per questi due modelli del 2017, e prendere la notizia del rumor con le dovute precauzioni. Appena ci saranno novità ufficiali ve lo faremo sapere, restate collegati.

 

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.