Samsung lancia il suo primo visore per la Mixed Reality di Windows

Samsung lancia il suo primo visore per la Mixed Reality di Windows

Ne avevamo già parlato in questo articolo e ieri è stata l’occasione per il suo lancio ufficiale.

All’evento Mixed Reality organizzato da Microsoft, Samsung ha presentato sul mercato il suo primo visore VR progettato per la piattaforma Mixed Reality di Windows 10.
Il visore si colloca un gradino oltre le proposte concorrenti degli altri produttori partner di Microsoft. Le soluzioni di Hp, Acer e Lenovo si inseriscono infatti tutte in un range di prezzo tra i $299,00 e i $349,00, mentre il prodotto Samsung ha un prezzo di listino di $499,00.

Il prodotto del colosso coreano si pone allo stato attuale come riferimento “consumer” nel campo della Mixed Reality su Windows, ad esclusione ovviamente del dispositivo Microsoft per eccellenza, Hololens, basato però su una tecnologia differente.
All’interno del visore Samsung troviamo un comparto sonoro affidato a padiglioni AKG per un audio Premium con tanto di doppio microfono integrato, un display OLED da 2880 X 1600 con frequenza di refresh di 90 Hz, una risoluzione più o meno doppia rispetto ai prodotti concorrenti, e controlli integrati per regolare la distanza tra le 2 lenti interne.
Non mancano 2 motion controller forniti in dotazione.

Samsung Odyssey, questo il nome del prodotto, è già possibile preordinarlo con disponibilità a partire dal prossimo 6 novembre.