Samsung Korea dopo l’annuncio dell’arrivo del Galaxy SII Plus rimuove la pagina per l’aggiornamento dell’SII a JB!!!

Samsung Korea dopo l’annuncio dell’arrivo del Galaxy SII Plus rimuove la pagina per l’aggiornamento dell’SII a JB!!!

Giornata particolare per gli utenti del Galaxy S II, che dopo l’annuncio da parte di Samsung del nuovo Galaxy S II Plus, smartphone praticamente identico all’S II “standard” ma aggiornato alla versione 4.1.2 Jelly Bean, ora ricevono un altra notizia negativa: la pagina con i dettagli dell’aggiornamento da ICS a Jelly Bean per Galaxy S II uscita sul sito ufficiale di Samsung Korea alcuni giorni fa è stata rimossa e al suo posto è tornata la vecchia pagina con le informazioni su come aggiornare lo smartphone da Gingerbread a ICS!

s2ics

La pagina rimossa di cui vi avevamo parlato in precedenza era ricca di dettagli su come l’aggiornamento avrebbe cambiato il Galaxy S II ridimensionando la memoria interna per ottimizzare le prestazioni e con tutte le novità che sarebbero state aggiunte a partire dal launcher Touchwiz Nature UX,  in dotazione al fratello maggiore S III, passando per lo Smart Stay e tante altre novità che avevamo già testato con esito più che positivo sulla versione leaked trapelata un mese fa.

Certo Samsung ha detto già molti mesi fa che il Galaxy S II verrà aggiornato alla versione 4.1.2 Jelly Bean e la leaked trapelata non fa che confermare la cosa, ma questa serie di rinvii che ormai vanno avanti da Ottobre, il silenzio di Samsung a riguardo e le novità di quest’oggi stanno facendo rumoreggiare e non poco la rete e i tanti clienti che hanno dato fiducia alla casa produttrice dell’S II e che forse dovrebbero essere trattati con la stessa precisione con cui Samsung tratta i nuovi clienti.

Rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi riguardo l’aggiornamento del Galaxy SII promettendovi di informarvi non appena riceveremo informazioni. Stay tuned!

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.