Samsung incrementa la produzione dei Galaxy S8

Samsung incrementa la produzione dei Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 verrà presentato a breve ed è molta la responsabilità che poggia sulle spalle del prossimo flagship del colosso coreano. Dopo un eccellente lavoro in termini di prestazioni e di vendite del predecessore S7, e soprattutto dopo il flop di Galaxy Note 7, Galaxy S8 deve rimboccarsi le maniche e fare meglio dei due terminali appena citati.

Detto ciò, Samsung si aspetta una grande domanda per i prossimi Galaxy S8 ed S8 Plus; la compagnia ha pertanto deciso di incrementare la produzione del flagship a partire da ora, con un aumento del 40% rispetto alle linee produttive di Galaxy S7.

Il lotto iniziale del precedente top di gamma si aggirava sui 12 milioni di unità, ma questa volta il colosso asiatico ha deciso di ingranare la marcia sin dal primo momento, con un aumento del 40%, passando ad un totale di 60 milioni di unità.

Samsung

Si tratta di un incremento significativo, considerando le 48 milioni di unità vendute di Galaxy S7 ed i 45 milioni di Galaxy S6. La cifra di 60 milioni non è stata ancora confermata, sebbene provenga dalla fonte coreana The Bell. Tuttavia, è più che probabile che Samsung voglia incrementare il numero di terminali venduti per colmare il vuoto lasciato da Galaxy Note 7.

Molti affezionati al brand sono stati lasciati senza un vero e proprio dispositivo dalle dimensioni importanti, dovendosi “accontentare” del pannello da 5.5 pollici di Galaxy S7 Edge. Quest’anno, proprio gli amanti delle “taglie forti” verranno accontentati viste le dimensioni ingenti dei prossimi flagship, con un pannello da 5.8 pollici per Galaxy S8 e 6.2 pollici per S8 Plus.

Samsung svelerà i prossimi Galaxy S8 durante l’evento del prossimo 29 Marzo, dunque non ci resta che attendere lo scorrere delle prossime settimane per avere ulteriori notizie sui flagship della compagnia.