Samsung Galaxy Tab S3 riceve certificazione FCC: debutto al MWC 2017

Samsung Galaxy Tab S3 riceve certificazione FCC: debutto al MWC 2017

Se facciamo riferimento alle indiscrezioni risalenti allo scorso agosto, il debutto di Samsung Galaxy Tab S3 avrebbe dovuto consumarsi in occasione della suggestiva kermesse berlinese di IFA 2016. La storia ha messo però in rilievo fatti diversi, e ad analoga conclusione si perviene facendo riferimento all’ormai trascorso CES 2017 di Las Vegas, allorquando il tablet Android di Samsung sembrava prossimo ad un rilascio in pompa magna. Due occasioni mancate, insomma, ma che non per questo vanno a scalfire le intenzioni ed i programmi del colosso di Seoul.

Samsung Galaxy Tab S3 è ancora al centro del progetto, malgrado la difficoltà di far breccia in mercato – quello dei tablet – in netto chiaroscuro e scalzato dall’irrompere massiccio dei convertibili Windows 10 (rappresentati, tra l’altro, anche da Galaxy TabPro S). Il recente slittamento della data di presentazione di Galaxy S8 – adesso programmata a fine marzo – ha riacceso un po’ le speranze, e riprova evidente è la recentissima certificazione FCC (ente governativo americano) incassata proprio da Galaxy Tab S3. Come dire, segno propedeutico ad un lancio commerciale a questo punto non troppo lontano.

Il Mobile World Congress 2017 di Barcellona potrebbe insomma esser il teatro del debutto del nuovo tablet Android di Samsung, di cui sono già chiare ed evidenti le caratteristiche hardware ed estetiche. Come confermato d’altronde dalla stessa certificazione incassata in queste ultime ore, Samsung Galaxy Tab S3 sarà commercializzato in due differenti varianti, entrambe dotate di display da 9.7 pollici: una sarà soltanto Wi-Fi (numero di modello SM-T820), mentre l’altra sarà caratterizzata sia da Wi-Fi che da connettività LTE (SM-T825). Più incerto invece il processore, che potrebbe essere uno tra l’Exynos 7420 (per inciso il SoC di Galaxy S6 e Note 5) o Snapdragon 820 (la CPU dei Galaxy S7 smerciati in America), in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR4, 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno (espandibile tramite microSD) e lettore di impronte digitali incorporato nel tasto home; presente anche una porta USB Type-C, già introdotta da Samsung su Note 7 e rilanciata anche in questo scorcio di 2017 sui nuovi dispositivi di fascia media Galaxy A.

Se le nuove voci sono vere, siamo a meno di un mese di distanza dall’ufficialità di Samsung Galaxy Tab S3, a questo punto programmata in occasione del Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

via