Samsung Galaxy S8, caratteristiche differenti a seconda dei mercati

Samsung Galaxy S8, caratteristiche differenti a seconda dei mercati

Samsung Galaxy S8 è la chiave di volta per far dimenticare il fiasco Note 7. Un pensiero comune, riverberato in indiscrezioni e presunte caratteristiche pronte a dipingere nel miglior modo possibile l’ormai prossimo top di gamma 2017 di Samsung. E così, dopo l’ufficializzazione della nuova gamma Galaxy A, l’attenzione del produttore coreano è tutta rivolta verso il suo portabandiera, declinato – a detta dei rumors più quotati – in una seconda variante contrassegnata dall’appellativo <<Plus>>.

Samsung Galaxy S8 non avrà tuttavia caratteristiche univoche. Od almeno è quanto riportato a mezzo Twitter da una persona evidentemente bene informata. Samsung giostrerà specifiche e componentistiche hardware in base ai principali mercati nei quali il suo top di gamma 2017 sarà chiamato a far breccia nel cuore degli utenti. Una notizia, quest’ultima, che potrebbe però penalizzare l’Europa, costretta a ripiegare verso specifiche tecniche ritoccate verso il basso.

Secondo quanto riportato dalla fonte in questione, Samsung Galaxy S8 metterà in risalto 6 gigabyte di memoria RAM – accoppiati al processore Snapdragon 835 di Qualcomm – e 128 gigabyte di spazio di archiviazione interno. Sarebbe questa la versione più prestante del dispositivo, smerciata tuttavia in modo assai risicato e circoscritto, giacché a beneficiarne saranno soltanto gli utenti presenti in Cina e Corea del Sud. E la restante schiera di consumatori con Europa e America in testa? Dovrà – almeno a detta della fonte – accontentarsi della seconda variante, contraddistinta da 4 gigabyte di RAM e 64 gigabyte di storage nativo.

Un trattamento insomma non propriamente univoco, che dovrà pur tuttavia essere suscettibile di conferma o smentita. L’informatore <<spara>> anche verso l’alto, sostenendo che ci saranno modelli <<estremi>> caratterizzati da 8 GB di RAM e 256 gigabyte di storage. Ma, in quest’ultimo caso, non siamo propriamente convinti che l’informazione troverà conferma. Nel frattempo, si avvicina mestamente la data di debutto di Samsung Galaxy S8 (prevista per il 29 marzo, secondo le ricostruzioni più quotate) e con essa il definitivo interrompersi di uno scenario fin troppo denso di rumors e speculazioni.

via