Samsung Galaxy Note 8, codice Baikal, è in lavorazione

Samsung Galaxy Note 8, codice Baikal, è in lavorazione

Come un fulmine a ciel sereno oggi arrivano nuove (anche se poche) informazioni sul Samsung Galaxy Note 8. Samsung ha infatti confermato tempo fa che il Note 8 sarebbe effettivamente uscito, dando quindi fine alle indiscrezioni che volevano la morte del brand. Oggi grazie ad un Tweet è emerso il nome con cui il dispositivo viene richiamato internamente: Baikal.

Samsung Galaxy Note 8, codice Baikal, è in lavorazione

Le informazioni sono poche, ma sappiamo che effettivamente i lavori su Note 8 sono iniziati. Non sappiamo come la fonte sia entrato in possesso di questa indiscrezione, ma ognuno ha i propri mezzi. Sarà poi il tempo a confermare questi rumor o smentirli. Samsung ha in mente di dotare Note 8 di uno splendido schermo 4K, ecco perché S8 invece non ne sarebbe provvisto. Ovviamente il dispositivo disporrà di tutte le implementazioni già adottate con la nuova serie S8, quindi schermo a filo scocca ed un nuovo assistente vocale, Bixby.

I mesi che ci separano dal prodotto sono però tanti, tantissimi, potremmo anche aspettarci una data di uscita rimandata rispetto i tempi soliti. Un uscita di S8 e Samsung Galaxy Note 8 a distanza di pochi mesi sarebbe controproducente. In ogni modo una piccola curiosità: Baikal è considerato il lago più profondo del mondo è si torva in Siberia.