Samsung Galaxy Note 4: confermato il Qualcomm Snapdragon 805

Samsung Galaxy Note 4: confermato il Qualcomm Snapdragon 805

Sono già numerose le voci circa le caratteristiche e le specifiche del prossimo Samsung Galaxy Note 4, il futuro top di gamma della casa sud coreana, che molti di noi stanno aspettando con ansia. L’annuncio è già stato confermato per il 3 settembre all’IFA di Berlino, quindi ci rimane meno di un mese per cercare di svelare tutte le novità attorno al dispositivo.

Un nuovo rapporto emerso conferma che il Qualcomm Snapdragon 805 sarà uno dei processori che verranno utilizzati; parliamo di “uno dei processori”, perché come ormai sappiamo, Samsung è nota per rilasciare due versioni dei suoi dispositivi di punta: uno con processore proprietario Exynos e l’altro con un chip di un’altra società.

E’ grazie ad un test benchmark che trapela l’informazione e che mostra appunto il Samsung Galaxy Note 4 in due versioni: una versione con Exynos 5433 e un’altra con il Qualcomm Snapdragon 805.

Secondo ZDNet Corea, molto vicina alla questione, Qualcomm ha definitivamente accettato di vendere a Samsung lo Snapdragon 805 per il Galaxy Note 4, accettando l’offerta dell’azienda sud coreana che presentava una richiesta di sconto significativo sul prezzo. Questa notizia ha così scatenato l’ira di LG che ritiene così di dover ricevere anch’essa lo sconto, essendo anch’essa una cliente molto importante per Qualcomm.

Samsung, ovviamente, non ha confermato nulla di tutto questo quindi prendiamo sempre con il beneficio del dubbio queste informazioni, anche se lo Snapdragon 805, al momento,  è il processore scelto per tutti i dispositivi di fascia alta in questo momento e non sarebbe davvero sorpresa vederlo anche sul  Galaxy Note 4.

Via