Samsung Galaxy C5 Pro potrebbe essere lanciato a livello globale

Samsung Galaxy C5 Pro potrebbe essere lanciato a livello globale

Samsung Galaxy C5 Pro è uno dei tre smartphone Samsung verosimilmente confinati al solo mercato cinese (gli altri due corrispondono al nome di Galaxy Pro C7 e Galaxy Pro C9). Tuttavia, mentre quest’ultimi sono già disponibili in Cina da ormai diversi mesi, il modello intermedio non è ancora stato annunciato ufficialmente.

Samsung Galaxy C5 Pro è stato avvistato sullo spirare dell’anno scorso all’interno dei database della Wi-Fi Alliance, in ossequio ad una perfetta corrispondenza del numero di modello SM-C5010. Due mesi or sono è stata certificata un’altra variante dello smartphone, contrassegnata stavolta dall’appellativo tecnico SM-C501X. Crediamo che questa rappresenti la variante internazionale dello smartphone, smerciata conseguentemente in territori ulteriori rispetto a quello cinese.

In base alle voci riportate in precedenza, Samsung Galaxy C5 Pro si staglierà come smartphone Android di fascia media. L’elemento distintivo è infatti il processore Snapdragon 625 di Qualcomm (octa-core con processo produttivo a 14 nanometri, apprezzato in questi mesi per l’ottimo bilanciamento in termini di consumi e potenza), in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM e 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno. A caratterizzare il tutto sarà poi l’ampio display da 5.5 pollici di tipo Super AMOLED a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), mentre non trascurabile dovrebbe esser l’accoppiata da 16 megapixel con apertura focale f/1.9 inerente sia la fotocamera principale che quella frontale (potrebbe in fondo esser la medesima configurazione presente sul nuovissimo Galaxy A5 2017).

Dal momento che i suoi fratelli maggiori – Galaxy C7 Pro e Galaxy C9 Pro – sono animati da Android Marshmallow 6.0.1, c’è un’alta probabilità che Samsung Galaxy C5 Pro possa eseguire la medesima versione del sistema operativo mobile di Google. L’aggiornamento ad Android 7.0 Nougat non sarà comunque in discussione. Vedremo ad ogni modo se il debutto dello smartphone possa concretizzarsi nel corso delle prossime settimane, in concomitanza con la suggestiva kermesse del Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

via