Samsung Exynos 8895: nuovi presunti dettagli

Samsung Exynos 8895: nuovi presunti dettagli

Attraverso fonti della lontana Cina, si apprende di nuovi presunti dettagli in merito a quelle che saranno le soluzioni integrate per Samsung Exynos 8895 SoC, da rilasciarsi per le versioni europee dei futuri top di gamma della line-up Galaxy S8. Si suppone che le soluzioni, in particolare, saranno due: 8895M e 8895V, che si distingueranno principalmente per la diversa frequenza di clock e per il numero di core logici della GPU.

L’architettura base dovrebbe essere una Octa-Core con classica architettura BIG.Little, in cui compartecipano gli Exynos M2 (per la gestione dei tasks pesanti) cadenzati a 2,5 o 2,3 GHz ed i Cortex A53 per le fasi meno concitate di utilizzo e con una frequenza base fissata a 1.7GHz per ambo le varianti. Per la GPU, invece, Samsung avrebbe scelto la ARM Mali-G71. Negli Exynos 8895M i core sarebbero 20, contro i 18 della revisione 8895V.

Per il resto si conta su un processo di produzione a 10nm home-made e supporto allo storage UFS 2.1, alle RAM LPDDR4x e ad un modem LTE Cat.16. Possibile, inoltre, anche una terza variante con supporto alle reti CDMA, da manifestarsi nel terzo trimestre del 2017.

VIA

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.