Qualcomm conferma uno smartphone Snapdragon 64-bit all’IFA. Si tratta del Desire 820 di HTC?

Qualcomm conferma uno smartphone Snapdragon 64-bit all’IFA. Si tratta del Desire 820 di HTC?

Dopo i tanti rumors di questi giorni, direttamente il noto produttore di processori Qualcomm conferma la presenza uno smartphone Snapdragon 64-bit all’IFA 2014 di Berlino, senza però anticipare il nome del dispositivo ne del produttore, anche se un importante dettaglio, porta a presupporre che si tratterà dell’atteso HTC Desire 820 primo smartphone Android  64 bit al mondo!

L’immagine proposta da Qualcomm per annunciare la presenza, all’IFA 2014 della prossima settimana, del “primo smartphone dotato di processore Snapdragon multi-core 64-bit al mondo“, è esattamente la stessa utilizzata da HTC alcuni giorni, per anticipare l’arrivo di un nuovo smartphone durante l’evento.


https://twitter.com/Qualcomm/status/505047112389001216

Il nuovo HTC Desire 820, quindi potrebbe essere il primo smartphone Android ad utilizzare il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 615 octa-core 64-bit, che sarà dotato di quattro core Cortex-A53 da 1.8GHz e quattro core Cortex-A53 da 1.0GHz.

Bisognerà ora attendere l’inizio del IFA 2014 della prossima settimana per ulteriori conferme sul nuovo Desire 820 e conoscere anche quando HTC inizierà la distribuzione del dispositivo, ricordando che per sfruttare il processore con architettura 64 bit, sarà necessario utilizzare il nuovo sistema operativo Android L di Google, il cui debutto è previsto per il prossimo autunno.

Via

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.