Problemi risolti per Microsoft Edge su iOS, adesso la beta è accessibile a tutti

Problemi risolti per Microsoft Edge su iOS, adesso la beta è accessibile a tutti

Giusto ieri con il nostro articolo dedicato vi abbiamo comunicato l’arrivo di Microsoft Edge sulle piattaforme Android ed iOS ma, a causa di alcune restrizioni presenti sullo store di Apple, soltanto i Windows Insiders hanno potuto utilizzare il nuovo browser su iOS.

Oggi, però, la società ha rimosso questi limiti consentendo a chiunque di installare la versione beta di Microsoft Edge all’interno del proprio dispositivo. E’ possibile registrarsi al programma beta attraverso il sito dedicato e scegliere la piattaforma sul quale installare il nuovo browser.

Microsoft Edge per iOS è dotato di tutte le funzionalità già disponibile sulla controparte desktop, tra cui Preferiti, Elenco di lettura e molto altro. Utilizzando il browser di Microsoft dallo smartphone sarà possibile riprendere sessioni di navigazione precedentemente sfruttate sul vostro PC.

Caratteristiche Microsoft Edge su smartphone

  • E’ possibile navigare in continuità da PC e smartphone sincronizzando i dati in background;
  • Hub View rende facile individuare e gestire i contenuti quali preferiti, libri e liste di lettura;
  • La modalità di lettura consente di riorganizzare i contenuti all’interno di una pagina web fatta per facilitare la visualizzazione del testo da leggere;
  • Lettore QR integrato all’interno della piattaforma;

Microsoft Edge per iOS sarà inizialmente disponibile soltanto in lingua inglese, ma la società si sta impegnato per integrare altre lingue nell’immediato futuro.