Problemi batteria smartphone Android? Cancellate la cache

Problemi batteria smartphone Android? Cancellate la cache

Problemi batteria smartphone Android? Cancellate la cache

In molti hanno segnalato problemi alla durata della batteria smartphone dei propri dispositivi Android, lamentando un eccessivo consumo della batteria in pochissime ore.

Il problema del consumo della batteria smartphone è “semplicemente” dipeso dalla cache del telefono che è consigliabile svuotare regolarmente. La cache è quella memoria temporanea di ogni dispositivo che si riempie ogni volta che si utilizza un’applicazione e dalla quale le app recuperano i file per avviarsi più velocemente. Anche senza che ce ne accorgiamo, quindi, questa memoria temporanea si riempie e aumenta l’utilizzo della batteria.

La procedura per cancellare la cache del dispositivo è molto semplice, ma può variare nei diversi dispositivi. Generalmente bisogna recarsi nelle impostazioni, quindi nella sezione Memoria e poi Memoria interna e da qui svuotare la cache. In alternativa è possibile rivolgersi ad app dedicate che svolgono, tra gli altri servizi di velocizzazione e ottimizzazione delle prestazioni, anche quello per svuotare la memoria cache. I risultati, prove alla mano, sulla batteria smartphone sono significativi.

Bisogna comunque sempre prestare attenzione alle app che si utilizzano per la pulizia della memoria, sia per non eliminare file importanti, sia perché non siano le app stesse a rallentare il telefono e a consumare in maniera eccessiva la batteria.