Pokémon Go UWP smette di funzionare a causa di alcune modifiche

Pokémon Go UWP smette di funzionare a causa di alcune modifiche

Ce lo si aspettava da tempo e sfortunatamente è accaduto. Niantic ha forzato l’aggiornamento alla propria app ufficiale di Pokémon Go per criptare le comunicazioni client-server, rendendo di fatto inutilizzabili molte app di terze parti.

pokemon go

A confermare il tutto è uno sviluppatore del team ufficiale, che ha scritto un post affermando quanto segue:

Come ben saprete, l’app di Pokémon Go non funziona. Il motivo di tutto ciò è che Niantic ha aggiornato i propri server e l’aggiornamento ha reso inutilizzabili le API, dunque le richieste sono ora crittografate. L’aggiornamento è stato forzato in modo tale che l’app potesse adeguarsi a questo nuovo cambiamento.

Significa che è finita? No, gli sviluppatori delle API stanno lavorando sodo, sebbene non è certo che riescano a sistemarle.

Cosa ne penso? Secondo me è finita? Purtroppo si. Non credo che gli sviluppatori delle API saranno in grado di decriptarle e, anche se ci riuscissero, Niantic aggiungerebbe probabilmente ulteriori misure di protezione.

Dobbiamo attendere fino a quando gli sviluppatori delle API sapranno fornirci nuovi dettagli.

Vi terrò aggiornati, o potete farlo voi stessi all’indirizzo:
https://www.reddit.com/r/pokemongodev/comments/4w1cvr/pokemongo_current_api_status/

[amazonjs asin=”B016N0T2UY” locale=”IT” title=”Microsoft Lumia 950 XL Smartphone, 5.7″, camera di 20 MP, 32 GB, Windows Phone 10, Nero Italia”]

Fortunatamente per gli utenti di Windows 10 Mobile c’è una comunità molto vasta di hacker che cercano di decifrare le nuove protezioni applicate a Pokémon Go sulle altre piattaforme, che hanno riscosso già un discreto successo.

Sarà tuttavia complicato per il futuro creare un client stabile per Pokémon Go su piattaforma Windows a causa di una mancata collaborazione da parte di Niantic con gli sviluppatori.