Pokemon Go: come catturare Groudon, Kyogre e Rayquaza

Durante la giornata di ieri, 23 febbraio 2018, Niantic ha ufficializzato tramite un comunicato stampa l’arrivo dei Pokemon leggendari di terza generazione sul famoso adattamento mobile. In particolare stiamo parlando di Groudon, Kyogre e Rayquaza che iniziano ad invadere le Lotte Raid di Pokemon Go. Essendo tuttavia delle creature estremamente rare, saranno disponibile per un periodo di tempo molto limitato.

Il 5 marzo prossimo infatti tutte e tre le creature rare della regione di Hoenn svaniranno definitivamente e con loro, anche le speranze degli allenatori di tutto il mondo. Ecco perché è necessario seguire i consigli successivi per sperare di portare a casa almeno uno tra i Pokemon più desiderati del momento. La stessa Niantic ci spiega quali sono le mosse da fare nel caso in cui dovessimo imbatterci in una delle creature. Effettivamente potrebbero sembrare degli aiuti scontati, ma non possiamo aspettarci di ricevere la guida definitiva.

Niantic offre alcuni consigli

In primo luogo, servirà ovviamente mantenere tutti i Pokemon più forti in salute e pronti alla lotta. L’organizzazione in squadre potrebbe essere fondamentale. Più i gruppi di persone saranno ampi più alta sarà la possibilità di cattura. Da oggi inoltre sarà possibile acquistare dei pacchetti speciali contenenti Raid Pass, molto utili per sfidare Groudon, Kyogre e Rayquaza.

Un’ulteriore informazioni proveniente dalla Niantic riguarda gli effetti successivi al termine dell’evento. In base alla creatura più sconfitto tra i tre, verrà velocizzato il processo “nascita” di determinati tipi di Pokemon.

  • Groudon: uova che necessitano di sole
  • Rayquaza: uova che necessitano di vento
  • Kyogre: uova che necessitano di pioggia

Allenatori di Pokemon Go, riunitevi e conquistate i leggendari di terza generazione che Niantic ha creato per voi!