Per il 4K a 30 frame con grafica PS4 sono necessari circa 7,4 Teraflops di potenza

Per il 4K a 30 frame con grafica PS4 sono necessari circa 7,4 Teraflops di potenza

L’obiettivo di PlayStation 4 Pro e di Xbox One X è semplice, dare la possibilità ai videogiocatori di fruire di contenuti gaming ad altissima risoluzione, verosimilmente in 4K, senza però avere la necessità di spendere cifre importanti per un PC da gaming. Ad oggi però la realtà è ben diversa con le due console che non riescono quasi mai a garantire il vero 4K su tutti i giochi.

Secondo uno sviluppatore AMD il motivo è semplice, per riuscire a renderizzare i giochi a quella risoluzione c’è bisogno di tantissima potenza, potenza che non è disponibile né da Xbox One X né da PlayStation 4 Pro. Ma di quanta potenza si parla precisamente?

7,4 Teraflops è il numero giusto per il 4K a 30 frame con grafica PS4

Xbox One

Secondo quanto riportato dai colleghi di GamingBolt e dichiarato da Timothy Lottes di AMD, per ottenere risoluzioni 4K per un gioco che assomiglia ad un normale titolo PS4, con un frame rate di 30 FPS, ci sarebbe bisogno di circa 7,4 teraflop al secondo. È interessante notare che, sia PS4 Pro che Xbox One X non soddisfano questo requisito, con PS4 Pro he dispone di 4.2 teraflops e Xbox One X che arriva invece a 6 teraflops.

Probabilmente per riuscire a raggiungere questi obiettivi si dovrà aspettare la prossima generazione di console che saranno dotate di schede video da circa 11-12 teraflops. In questo caso riuscire a raggiungere il 4K nativo dovrebbe essere molto più semplice, colli di bottiglia permettendo.