Paesi Bassi: semafori con strisce LED sulla strada per i malati di smartphone

Paesi Bassi: semafori con strisce LED sulla strada per i malati di smartphone

Nella cittadina di Bodegraven, a Sud di Amsterdam, nei Paesi Bassi, sono state installate sulla strada delle strisce a LED sincronizzate con i semafori, per renderle visibili agli “smartphone walkers”, ovvero tutti i malati di smartphone che camminano per le vie della città con gli occhi fissi sul display, sempre più distratti.

Sembra sciocco, ma nell’era dei social network sempre più persone camminano in strada rapiti da una conversazione di chat, una partita ai videogame o intenti a leggere notizie con il rischio di essere investiti da un’automobile senza nemmeno accorgersene.

Ecco perché è stato ideato questo nuovo sistema segnaletico, dal nome “+ Light Line“, sviluppato dall’azienda locale HIG Traffic Systems.

Il sistema è composto da una specie di strisce pedonali collegate a due semafori tradizionali i quali, oltre alla classica segnaletica luminosa per macchine e pedoni, proietterebbero a terra dei segnali luminosi colorati, che dovrebbero suscitare l’attenzione di coloro che camminano con il capo chino sul proprio smartphone. Tali luci riprenderebbero i colori del semaforo, ovvero diventerebbero rosse quando non si può attraversare e verdi quando è il turno del pedone.

“Social media, giochi, WhatsApp e musica sono le principali fonti di distrazione per i cittadini che si muovono in città. Questa nuova soluzione tecnologica non giustifica il comportamento sbagliato dei pedoni al telefono, ma cerca solamente di ridurre al minimo gli incidenti”, ha commentato l’assessore comunale di Bodegraven, Kees Oskam.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.