OnePlus 5 e 5T con l’ultima beta arrivano miglioramenti della fotocamera e Google Lens

OnePlus 5 e 5T con l’ultima beta arrivano miglioramenti della fotocamera e Google Lens

Dopo aver confermato che gli smartphone della casa prodotti nell’ultimo anno riceveranno il supporto per Project Treble, OnePlus ora aggiungerà un’altra interessante nuova funzionalità a entrambi i dispositivi: Google Lens. L’ultima build OxygenOS open beta porta il supporto di Google Lens e alcuni miglioramenti della fotocamera.

Se stai utilizzando una versione beta di OxygenOS su OnePlus 5 o 5T, riceverai questo aggiornamento via OTA (over-the-air), quindi non dovrai fare nulla di speciale. In caso contrario, dovrai eseguire il flashing di questa build seguendo le istruzioni:

  • Scarica la build del software per il tuo dispositivo
  • Collega il telefono al computer e copia il file .zip scaricato nella memoria del telefono. Se stai utilizzando un Mac, puoi installare Android File Transfer per questa operazione.
  • Dopo che il file .zip è stato copiato sul tuo telefono, riavvia il telefono in modalità di ripristino. Per fare ciò, spegni il dispositivo e riaccendilo tenendo contemporaneamente premuti i pulsanti di accensione e riduzione del volume.
  • Scegli “Installa da memoria interna / Installa da locale”, trova il tuo file .zip e fai clic su “Installa” per confermare.
  • Aspetta un po ‘, il tuo telefono dovrebbe ora aggiornarsi alla build selezionata e riavviare automaticamente per portarti in OxygenOS.

Oltre all’aggiunta del supporto di Google Lens, questo aggiornamento dovrebbe anche migliorare la qualità delle foto rendendole leggermente meno scure riducendo l’effetto della pittura a olio.

L’aggiornamento in se non è che sia così corposo, ma l’attenzione profusa da OnePlus anche sui suoi telefoni meno recenti, è comunque da considerare. Che ne pensate? siete soddisfatti del vostro OnePlus?

Fonte OnePlus