Office 365 esce dalla Preview su Microsoft Store

Office 365 esce dalla Preview su Microsoft Store

Con l’annuncio di Windows 10S dello scorso maggio, era evidente che Microsoft avrebbe dovuto mettersi al lavoro per una versione di Office 365 da rendere disponibile interamente attraverso lo store ufficiale integrato sul sistema operativo. Fino a pochi giorni fa, infatti, la suite di applicazioni conteneva ancora la dicitura “Preview” per indicare la non completezza dell’applicazione stessa.

Sembra che finalmente, però, l’obiettivo di completare Office 365 nella sua versione completa sia finalmente stato raggiunto dagli sviluppatori, infatti è stato rimosso il termine “Preview” e sono finalmente disponibili tutti i software che nel corso degli anni abbiamo imparato a conoscere: Word 2016, Excell 2016, PowerPoint 2016, Access 2016, Outlook 2016 e Publisher 2016.

Noterete sicuramente che OneNote 2016 non è inclusa nell’elenco della suite, ciò è dovuto al fatto che Microsoft sta cercando di spingere il servizio integrandolo già all’interno di Windows 10 nativamente.

Office 365 HomeSe desiderate provare l’app Office 365 da poche ore ufficiale sul Microsoft Store (QUI per la versione browser, oppure effettuando una ricerca direttamente dall’app integrata su Windows 10) dovrete innanzitutto disinstallare gli attuali pacchetti presenti in versione Desktop sul vostro sistema operativo. Successivamente potrete scegliere la versione di Office corrispondente al vostro abbonamento ed effettuare il download e l’installazione.

Sono inoltre in arrivo software aziendali per la suite come Visio ed altri, che saranno sicuramente richieste da molte società ma per cui potrebbe essere necessario attendere ancora qualche mese.