Oculus Quest si aggiorna e introduce Messengers e App Lab

Oculus Quest si aggiorna e introduce Messengers e App Lab

Oculus Quest e Oculus Quest 2 stanno ricevendo in queste ore un nuovo ed importante aggiornamento firmware che porta il sistema alla versione v25.

La prima novità più importante da segnalare in questo aggiornamento riguarda l’integrazione di Facebook Messengers all’interno dell’interfaccia di Oculus Quest, sia sul primo modello che il secondo.

L’implementazione di questa feature permetterà agli utenti di restare in contatto con amici e famigliari anche mentre si utilizza il casco, con l’aggiunta di poter avviare rapidamente una sessione multiplayer tramite Oculus Party. E’ inoltre possibile effettuare il log out in qualsiasi momento del proprio profilo, permettendo dunque a chiunque di accedere al visore senza essere invaso da eventuali discussioni aperte su Messengers.

L’altra novità infine riguarda App Lab, un canale dedicato alla distribuzione delle applicazioni, parallelo al canale principale rappresentato da Oculus Store. In questo canale gli sviluppatori avranno l’opportunità di proporre le loro applicazioni senza dover passare dall’approvazione per Oculus Store.

Ma oltre a questo aggiornamento, Facebook ha anche condiviso alcuni dati piuttosto importanti relativi allo stato attuale della Realtà Virtuale.

Mike Verdu, Vice President AR/VR Content di Facebook, ha confermato con un grafico che da settembre 2020 a febbraio 2021 la piattaforma di Oculus Quest ha registrato un boom enorme nel download delle applicazioni.

Nello specifico i ricavi ammontano a 1 milione di dollari, registrati in appena 5 mesi, con 6 applicazioni in VR che per la prima volta hanno permesso di generare un profitto dal valore di 10 milioni di dollari.

Dati piuttosto importanti se si pensa che in precedenza il record era di 3 applicazioni con 5 milioni di dollari nel ricavo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.